Community
Seleziona una lingua
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Passeggiata Percorso consigliato

Il ciliegio ed il crocifisso di Varena

· 1 review · Passeggiata · Val di Fiemme
Responsabile del contenuto
APT Val di Fiemme Partner verificato  Explorers Choice 
  • Il crocifisso
    / Il crocifisso
    Foto: Staff Outdoor Val di Fiemme, APT Val di Fiemme
m 1400 1350 1300 1250 1200 1150 4.0 3.5 3.0 2.5 2.0 1.5 1.0 0.5 km
Un percorso che attraversa il bosco ai margini del paese. Relax panoramico sulla panchina del "Belvedere".
facile
Lunghezza 4,5 km
2:30 h.
250 m
194 m
Il punto panoramico che si raggiunge lasciandosi alle spalle le vie del paese, è una piccola oasi di tranquillità da cui ammirare dall’alto Varena e la Catena del Lagorai, protetti dal massiccio crocifisso in legno alle spalle dell’invitante panchina. Proseguendo si raggiunge la località “Palù”; il nome stesso suggerisce la presenza di terreno paludoso, siamo infatti in un’area particolarmente umida e pregiata dal punto di vista floristico e vegetativo, un anfiteatro naturale cornice nel 2019 di uno dei concerti dei Suoni delle Dolomiti.

Superata la statale che sale a Passo Lavazè si rientra nel bosco fino al campo sportivo di Varena. Qui siete arrivati, ma la zona offre molteplici intrecci di sentieri e deviazioni. Volete davvero lasciare questi boschi?

Consiglio dell'autore

Questa è una zona tipicamente battuta dai cercatori di funghi, tanto che da anni in Varena si organizzano le Giornate di Micologia con escursione guidate sul tema.
Immagine del profilo di Staff Outdoor Val di Fiemme
Autore
Staff Outdoor Val di Fiemme
Ultimo aggiornamento: 13.10.2021
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.379 m
Punto più basso
1.179 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI 
  1. Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  2. Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  3. Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  4. Consultate il bollettino metereologico
  5. Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  6. Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  7. Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  8. Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  9. In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  10. In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

APT Val di Fiemme - Tel. +39 0462 241111 - info@visitfiemme.it - www.visitfiemme.it 

Partenza

Paese di Varena - Via Corozzola (1.178 m)
Coordinate:
DD
46.304098, 11.456413
DMS
46°18'14.8"N 11°27'23.1"E
UTM
32T 689158 5130768
w3w 
///muoveva.comune.ripresi

Arrivo

Paese di Varena - Piazza principale

Direzioni da seguire

Si sale per via Corozzola e giunti all’inizio della strada sterrata si gira a destra; subito dopo il ponticello si sale costeggiando il ruscello, dopo 50 metri si gira a destra e oltrepassando uno steccato si arriva al “belvedere” con una bella scultura in legno di un Cristo.

Proseguendo in direzione nord-est lungo una strada di campagna si giunge alla strada asfaltata - in prossimità dell’abitazione Lazzeri - si prende a sinistra e si sale verso località “Palù” (ampio campivolo). Nello spiazzo sotto la baita e prima di riattraversare il ruscelletto che scende dalla palude si gira a destra e, seguendo il sentiero della “Busa Longa”, si attraversa la valle e si raggiunge la località Bancoline.

Prima della baita Bancoline si gira a destra dove si trova la vecchia strada lastricata che scende verso il limite del paese presso l’acquedotto di Santolin. Dalle Bancoline si può scendere anche lungo la strada statale nr° 620 per circa 200 metri raggiungendo il sentiero che porta al campo sportivo ed ai campi da tennis.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Varena è raggiungibile, da Cavalese e Predazzo, con gli autobus pubblici di Trentino Trasporti.

Come arrivare

Da Cavalese prendere la strada in direzione Varena e Passo Lavazè

Dove parcheggiare

Nella piazza principale di Varena

Coordinate

DD
46.304098, 11.456413
DMS
46°18'14.8"N 11°27'23.1"E
UTM
32T 689158 5130768
w3w 
///muoveva.comune.ripresi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Tabacco – Val di Fiemme, Lagorai, Latemar N° 14

Kompass – Val di Fiemme, Catena del Lagorai N° 618

Cartina passeggiate disponibile presso tutti gli uffici APT Val di Fiemme.

Attrezzatura

Scarpe da ginnastica o da trekking, giacca impermeabile, acqua, crema solare.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

5,0
(1)

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
facile
Lunghezza
4,5 km
Durata
2:30 h.
Dislivello
250 m
Discesa
194 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Percorso ad anello Ristori lungo il percorso

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio